Lancio record per Ariane 5

Il vettore ariane 5 in rampa. Credits: Arianespace
Il vettore ariane 5 in rampa. Credits: Arianespace

Il vettore europeo ha immesso in orbita i satelliti telcom ViaSat-2e Eutelsat-172B, battendo il proprio record di massa complessiva di carico pagante. Il decollo è avvenuto la notte del I giugno dallo spazioporto di Kourou, e la missione ha avuto una durata di circa 41 minuti.
A circa 29 minuti dal lancio è avvenuto il rilascio di ViaSat-2, con una massa di 6418 chilogrammi. Eutelsat-172B, con i suoi 3551 chilogrammi di massa, è stato sganciato 12 minuti più tardi.
Aggiungendo la massa degli adattatori per il carico pagante e delle strutture di carico si arriva ad una massa complessiva di quasi 11 tonnellate metriche.
Il satellite di ViaSat, che avrà una vita operativa di 14 anni, fornirà copertura a banda larga sulle Americhe e sulle rotte atlantiche tra Europa ed America; Eutelsat-172B, invece, è totalmente elettrico, e coprirà le regioni dell’Asia e del Pacifico per una quindicina d’anni.
Si è trattato della 93ma missione Ariane5.

fonte: ESA

  © 2006-2021 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Commenti

Commenta e approfondisci su ForumAstronautico.it

Paolo Actis

Paolo ha collaborato con AstronautiNEWS dal maggio 2008 al dicembre 2017