Google e XPrize elargiscono un milione di dollari ai concorrenti del Lunar Xprize

Lo scorso 24 gennaio, Google e Xprize hanno annunciato che la somma di un milione di dollari verrà divisa fra 16 delle squadre partecipanti al concorso, in riconoscimento dello sforzo collettivo prodotto. È stato inoltre comunicato che sono cinque i team che hanno già sottoscritto accordi per il lancio, e sono dunque pronti a passare alla fase successiva della competizione.
Le cinque squadre “pronte al lancio” sono:

  • SpaceIL (Israele), una organizzazione non-profit che si è assicurata un passaggio su di un Falcon 9 di SpaceX
  • Moon Express (USA), che ha addirittura siglato un contratto per 3 missioni entro il 2020 con il partner Rocket Lab USA
  • Synergy Moon (internazionale), che userà un Neptune 8 fornito dall’ente membro Interorbital Systems
  • TeamIndus (India), che utilizzerà il vettore PLSV dell’agenzia spaziale locale ISRO
  • Hakuto (Giappone), il cui rover verrà trasportato da TeamIndus

È stata anche apportata una piccola modifica al regolamento della competizione: ora il lancio dovrà avere inizio prima del 31/12/17, e non completarsi entro la stessa data.

fonte: XPrize

  © 2006-2021 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Commenti

Commenta e approfondisci su ForumAstronautico.it

Paolo Actis

Paolo ha collaborato con AstronautiNEWS dal maggio 2008 al dicembre 2017