Perdite di 260 milioni di dollari per SpaceX nel 2015

Immagine pittoresca del sistema di trasporto interplanetario (C) SpaceX

Secondo il Wall Street Journal, ammonterebbero a ben 260 milioni le perdite di SpaceX nel 2015, secondo quanto riportato da alcuni documenti interni dell’azienda spaziale californiana. Inoltre emergerebbero altri dettagli interessanti, tra cui:

  • Nonostante il fatturato di SpaceX ammonterebbe a circa 1 miliardo di dollari nel 2014, i profitti sono stati in realtà molto bassi
  • SpaceX ha pianificato 27 lanci nel 2017 e 44 per il 2018
  • Nonostante le notizie divulgate parlassero sempre di un’azienda in continua crescita ed “in positivo”,  SpaceX ha subito delle perdite di circa 15 milioni in ogni quadrimestre del 2015
  • SpaceX aveva pianificato un totale di 20 lanci nel 2016 con un conseguente profitto di 55 milioni.  Purtoppo sono stante soltanto otto le missioni effettuate a causa dell’incidente avvenuto a Settembre 2016 durante il lancio del Falcon 9. Soltanto dopo questa circostanza, l’azienda di Elon Musk ha ammesso di avere avuto delle perdite in termini di profitti.
  • SpaceX sta investendo molto nel progetto che prevederebbe la messa in orbita di 4000 satelliti per la realizzazione di una rete internet ad alta velocità in tutto il pianeta.

  © 2006-2020 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Approfondisci su ForumAstronautico.it

Sviluppi e aggiornamenti su questa notizia sono disponibili su ForumAstronautico.it

Valeria Parnenzini

Appassionata di spazio e tecnologia, collabora con AstronautiNEWS da Agosto 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.