Ariane 5 lancia con successo Eutelsat-65W A

Nella mattina di oggi, 9 marzo, un razzo Ariane 5 ha lanciato con successo il satellite per telecomunicazioni Eutelsat-65W A nella prevista orbita di trasferimento, con uno spettacolare decollo avvenuto alle 06:20 CEST dallo spazioporto europeo di Kourou, in Guiana Francese.

Con una massa di 6707 kg, il carico pagante è stato rilasciato dal vettore dopo 27 minuti dalla fiammeggiante partenza, che ha acceso la notte con una luce abbagliante.

Posizionato in un’orbita geostazionaria a 65º ovest (da cui il nome), il satellite di Eutelsat ha una vita operativa prevista di 15 anni, ed offrirà i suoi servizi in America meridionale con trasmissioni televisive e connettività Internet a larga banda.

Dopo il compimento della sua missione, il comportamento e la temperatura del propellente rimasto nel razzo sono state monitorate per comprenderne le caratteristiche in ambiente di microgravità. Le informazioni raccolte saranno utilizzate per la progettazione dello stadio superiore di Ariane 6, il nuovo lanciatore pesante europeo.

Il volo VA229 è stato il secondo per Ariane 5 nel 2016, e l’85-esima missione in assoluto per il lanciatore.

Fonte: ESA
Immagine in evidenza: Arianespace

  © 2006-2020 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Approfondisci su ForumAstronautico.it

Sviluppi e aggiornamenti su questa notizia sono disponibili su ForumAstronautico.it

Marco Zambianchi

Ground Systems Engineer presso ESA/ESOC, ha fatto parte dei Flight Control Team di INTEGRAL, XMM/Newton e Gaia. È fondatore di ForumAstronautico.it e co-fondatore di AstronautiCAST. Conferenziere di astronautica al Planetario di Lecco fino al 2012, scrive ora su AstronautiNEWS ed è Presidente dell'associazione ISAA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.