NASA seleziona 5 nuovi Direttori di Volo

NASA Logo (C) NASA

Anthony Vareha, Mary Lawrence, Rick Henfling, Timothy Creamer e Vincent LaCourt sono i nuovi Direttori di Volo scelti da NASA per gestire le risorse umane e tecniche a disposizione del Mission Control Center presso il Johnson Space Center di Houston. Il loro compito principale sarà quello di coordinare tutte le atività collegate all’ISS, compresi i rifornimenti ed i voli con equipaggio.
Al termine del loro processo di addestramento e certificazione, saranno 27 i Direttori di Volo in servizio attivo a disposizione di NASA; in passato 86 persone nell’arco di 50 anni hanno ricoperto questo ruolo.
Conosciamo più da vicino i prescelti.

ANTHONY VAREHA ha cominciato a lavorare ai boosters presso il KSC ancor prima di laurearsi. In seguito è stato membro della squadra responsabile del controllo termico dell’ISS, e successivamente dell’impianto elettrico. Ha anche fornito il suo supporto all’effettuazione di ben 3 EVA, riguardanti attività di riparazione dei sistemi di cui è esperto. E’ un ingegnere originario della Pennsylvania.

MARY LAWRENCE è entrata al JSC come membro del team di controllori del sistema Gestione Comandi e Dati. In seguito ha conseguito la certificazione di controllore di volo TITAN, e dal 2010 è responsabile dell’addestramento del personale addetto ai sistemi Ambientale e Controllo Termico, sia a terra che nello spazio. Anch’ella è un ingegnere proveniente dalla Pennsylvania.

RICK HENFLING ha iniziato la sua carriera occupandosi dei boosters dello shuttle. Dopo la chiusura del programma STS si è occupato del Commercial Crew Program, valutando le proposte dei partecipanti nelle fasi iniziali di sviluppo. In seguito ha approfondito le sue competenze in Dinamiche di Volo, lavorando al progetto Orion/SLS ma anche ad iniziative private quali lo Starliner di Boeing. Originario di Cleveland, ha una laurea ed un master in ingegneria.

TIMOTHY J. (“TJ”) CREAMER proviene dall’esercito, dove ha servito come pilota di elicottero, paracadutista istruttore ed assistente professore di fisica  all’accademia di West Point. Prima di ritirarsi nel 2011 ha raggiunto il grado di Colonnello. Era pero’ entrato in NASA già nel 1995, occupandosi dell’Integrazione Veicoli al programma shuttle. Nel 1998 si candidò all’addestramento astronauti, riuscendo poi a partecipare alle Expeditions 22 e 23 tra il 2009 ed il 2010. Negli ultimi anni si è occupato di payloads presso il Marshall Space Flight Center di Huntsville, nonchè di procedure di atterraggio e recupero di Orion. Originario del Maryland ha una laurea breve in chimica ed un magistero in fisica conseguito presso il prestigioso  Massachusetts Institute of Technology.

VINCENT LaCOURT è entrato al JSC come membro del gruppo di controllori che si occupano di meccanismi e manutenzione. Ha lavorato per numerose missione shuttle, nonchè per alcune missioni di rifornimento come quella giapponese HTV-3. Prima di essere selezionato come Direttore di Volo, era ingegnere capo del ramo Equipaggi Commerciali dell’Ufficio Astronauti, ove fungeva da collegamento con Boeing e SpaceX. Proviene dal Texas ed è laureato in ingegneria aerospaziale.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=24175.0

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.