Lancio a sorpresa di un Lunga Marcia 2C

Credit: Xinhua

Lunedì 27 ottobre 2014 senza alcun preavviso è stato lanciato dalla base cinese di Jiquan (nel deserto dei Gobi) il satellite Shijian 11-08. Il lancio è avvenuto alle 6:59 GMT (le 14:59 ora di Pechino) con un razzo a due stadi Lunga Marcia 2C. Appena un mese prima dalla stessa rampa (la 43/603) era stato lanciato il satellite Shijian 11-07. Quello di lunedì è stato il sesto lancio effettuato dalla Cina negli ultimi due mesi ed il terzo nel giro di appena sette giorni!

Il lancio del satellite Shijian 11-08 - Credit: Xinhua

Il lancio del satellite Shijian 11-08 – Credit: Xinhua

Il programma Shijian (che in italiano si può tradurre come allenamento) prevede sia esperimenti scientifici che dimostratori tecnologici, ma non per tutti i lanci è stato rivelato che tipo di strumenti fossero presenti a bordo. Il programma ha preso il via nel 1971 con il lancio, tramite un Lunga Marcia 1, del satellite Shijian-1. Si trattò del secondo satellite mai messo in orbita dalla Cina. Nel corso degli anni sono stati lanciati molti altri satelliti del programma Shijian, posizionati su una grande varietà di orbite.

L’attuale serie 11 (che ha debuttato nel novembre 2009) sembra però avere degli scopi più operativi che sperimentali dato il grande numero di satelliti lanciati, che hanno dato vita ad una vera e propria costellazione. La Cina ha sempre sostenuto che si tratta di satelliti con scopi scientifici e sperimentali, ma alcuni analisti ritengono si tratti di un sistema di ricognizione ottico/infrarosso oppure di un dimostratore militare per la rilevazione missilistica. Tutti i satelliti della serie 11 orbitano fra i 680 e i 700 km di altezza e con inclinazioni comprese fra 98,0 e 98,2 gradi. Degli otto esemplari lanciati due sono fuori servizio. Si tratta del 01 che nel marzo di quest’anno ha raggiunto la fine della sua vita operativa, e del 04 che nell’agosto 2011 non ha nemmeno raggiunto l’orbita a causa di un guasto al razzo vettore. Quello lanciato lunedì sarà l’ultimo esemplare della serie 11, dopodiché la Cina introdurrà una nuova serie della quale al momento non si conoscono le caratteristiche. Quello di lunedì è stato il nono lancio cinese di questo 2014 ed il numero 209 di tutta la storia spaziale di questo paese. Per quest’anno sono previsti altri quattro lanci da parte della Cina.

Rappresentazione pittorica di un satellite della serie Shijian-11 - Credit: CCTV

Rappresentazione pittorica di un satellite della serie Shijian-11 – Credit: CCTV

Fonti: Spaceflight101 ; Spaceflight Now

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=22359.0

Paolo Baldo

Sono nato a Trento, dove vivo e lavoro. Fra i miei molti interessi l'astronautica occupa un posto privilegiato. La mia passione mi ha portato ad incontrare molti astronauti (di tutti i programmi spaziali occidentali, dal Mercury all'ISS) in svariati eventi pubblici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.