L-0: Qualche pensiero e ringraziamento prima della partenza!

Il razzo Soyuz TMA-15M sulla rampa 31/6 di Baikonur. Credit: Oleg Kononenko
Il razzo Sojuz TMA-15M sulla rampa 31/6 di Bajkonur. Credit: Oleg Kononenko

Samantha Cristoforetti

Dal 2009 è un’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Il lancio della sua prima missione, in cui trascorrerà circa sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, è previsto per il 24 novembre 2014. È inoltre un ufficiale pilota dell’Aeronautica Militare Italiana con il grado di Capitano.

3 Risposte

  1. Peter Pan ha detto:

    Third Stage dei Boston era d’obbligo. Ti guarderemo da sotto diventare una stellina lontana lontana. Un bacione da Firenze

  2. orsobubu ha detto:

    Samantha, ho scoperto adesso il tuo diario, veramente delle descrizioni fantastiche, grazie, adesso ne ho indietro da leggere per un bel po’, è anche meglio del film apollo 13, perchè la parte che mi era piaciuta di più era quella dell’addestramento dell’equipaggio, quindi adesso non vedo l’ora che passi questa spero noiosa missione e che tu torni in russia a descrivere il prossimo allenamento ahah

  3. laura colombo ha detto:

    questo post mi ha commosso.. lo leggo solo ora perchè solo ora ho scoperto il Suo blog.. però mi ha commosso tanto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.