Morto l’ex astronauta NASA Steven Nagel

Il comandante di STS-55 Steven Nagel. Credit: NASA
Il comandante di STS-55 Steven Nagel. Credit: NASA

È morto all’età di 67 anni l’ex astronauta NASA Steven Nagel. La scomparsa è avvenuta il 21 agosto 2014 dopo una lunga malattia. È stato un ingegnere aeronautico, un pilota collaudatore militare e un veterano di quattro missioni Shuttle.

Nato nel 1946, completata la high school ottenne nel 1969 il Bachelor of Science in ingegneria aeronautica e astronautica all’Università dell’Illinois, e nel 1978 il Master of Science in ingegneria meccanica presso la California State University di Fresno.

Nel 1969 inizò l’addestramento come pilota e si arruolò nell’US Air Force. Diventò poi istruttore di volo e, verso la metà degli anni ‘70, pilota collaudatore.

Nagel diventò astronauta NASA nel 1979, svolgendo poi una serie di incarichi tecnici. Volò nello spazio quattro volte nell’ambito del programma Space Shuttle.

Nella suo primo volo come astronauta, STS-51-G che nel 1985 mise in orbita alcuni satelliti, ricoprì il ruolo di specialista di missione. Nagel fu poi il pilota di STS-61-A ancora nel 1985, una missione Spacelab su cui volarono per la prima volta 8 astronauti, un record uguagliato sulo una seconda volta nel programma Shuttle. Nel 1991 comandò STS-37, che mise in orbita l’osservatorio orbitante Compton per l’astronomia Gamma. Fu comandante anche del suo ultimo volo, STS-55 nel 1993, un’altra missione Spacelab.

Dopo avere lasciato la NASA nel 2011, Nagel svolse incarichi di insegnamento presso la facoltà di ingegneria dell’Università del Missouri.

Fonte: SpaceRef

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=21934.0

Paolo Amoroso

Si occupa di divulgazione e didattica dell'astronomia e dello spazio. Attualmente collabora con il Planetario di Milano e fino al 2012 ha lavorato per il Museo Astronomico di Brera. Si interessa di astronomia, astronautica ed esplorazione dello spazio, scienza, Google, editoria digitale e tecnologie informatiche. È nel Direttivo dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA), per la quale svolge diverse attività fra cui la co-conduzione del podcast AstronautiCAST.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.