SpaceX usera’ la rampa 39A

È stato infatti sottoscritto un accordo fra la compagnia di Elon Musk e la NASA per l’uso e l’occupazione dello storico “pad” che ha visto il decollo di numerose missioni Apollo e Shuttle. Il contratto prevede 20 anni di concessione, con SpaceX che sosterrà le spese di gestione e mantenimento.
Il pad 39A ha avuto il suo battesimo nel novembre 1967, con il lancio di Apollo 4; l’ultimo veicolo a sollevarsi da questa rampa, nel luglio 2011,  è stato lo shuttle Atlantis della missione STS-135, quella conclusiva del programma STS.

NASA conserva invece la gestione della rampa 39B, a circa un miglio di distanza, per supportare i futuri lanci dei programmi SLS/Orion.

  Copyright Associazione ISAA 2006-2019 - Vedi qui i dettagli della licenza.

Discutine con noi su ForumAstronautico.it

Sviluppi e aggiornamenti su questa notizia sono disponibili su ForumAstronautico.it

Paolo Actis

Paolo ha collaborato con AstronautiNEWS dal maggio 2008 al dicembre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.