SpaceX usera’ la rampa 39A

È stato infatti sottoscritto un accordo fra la compagnia di Elon Musk e la NASA per l’uso e l’occupazione dello storico “pad” che ha visto il decollo di numerose missioni Apollo e Shuttle. Il contratto prevede 20 anni di concessione, con SpaceX che sosterrà le spese di gestione e mantenimento.
Il pad 39A ha avuto il suo battesimo nel novembre 1967, con il lancio di Apollo 4; l’ultimo veicolo a sollevarsi da questa rampa, nel luglio 2011,  è stato lo shuttle Atlantis della missione STS-135, quella conclusiva del programma STS.

NASA conserva invece la gestione della rampa 39B, a circa un miglio di distanza, per supportare i futuri lanci dei programmi SLS/Orion.

  Copyright Associazione ISAA 2006-2021 - Vedi qui i dettagli della licenza.

Commenti

Commenta e approfondisci su ForumAstronautico.it

Paolo Actis

Paolo ha collaborato con AstronautiNEWS dal maggio 2008 al dicembre 2017