Bilancio del 2013 e auguri di buon 2014 da AstronautiNEWS e ISAA

Luca Parmitano durante la prima EVA (NASA/ESA)
Luca Parmitano durante la prima EVA. Credit: NASA/ESA

Nel 2013 abbiamo pubblicato fino a questo momento su AstronautiNEWS 571 (aggiornamento: 573) articoli di informazione spaziale curati da un team di 15 articolisti volontari. Nel 2012 ne avevamo scritti 478. Dall’inizio delle nostre attività nel 2006 sono apparsi su AstronautiNEWS 4.445 (aggiornamento: 4.447) articoli realizzati complessivamente da 25 autori, 15 dei quali sono ancora attivi e pieni di entusiasmo.

Ci avete seguiti ancora con interesse leggendo le nostre notizie sul 2013 nello spazio, condividendole online e commentandole. Ha suscitato particolare attenzione la copertura informativa sulle attività degli astronauti italiani, come la missione Volare di Luca Parmitano e il Diario di Bordo in cui Samantha Cristoforetti ha iniziato a raccontare l’addestramento per la sua prima missione spaziale prevista per la fine del 2014. Nell’anno che sta per concludersi avete visitato regolarmente il sito di AstronautiNEWS generando in alcune occasioni picchi giornalieri di traffico di alcune migliaia di visite.

Questi risultati ci gratificano e motivano a continuare a migliorare e informarvi anche nel 2014, che si preannuncia un anno ancora più ricco di importanti missioni ed eventi spaziali.

Gli articolisti di AstronautiNEWS e l’Associazione ISAA vi ringraziano e vi augurano un sereno e felice anno 2014.

Paolo Amoroso

Si occupa di divulgazione e didattica dell'astronomia e dello spazio. Attualmente collabora con il Planetario di Milano e fino al 2012 ha lavorato per il Museo Astronomico di Brera. Si interessa di astronomia, astronautica ed esplorazione dello spazio, scienza, Google, editoria digitale e tecnologie informatiche. È nel Direttivo dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA), per la quale svolge diverse attività fra cui la co-conduzione del podcast AstronautiCAST.

3 Risposte

  1. Patrick Costa ha detto:

    Grazie mille a voi per quello che fate e per come lo fate!! Scrivere, tradurre, riportare notizie, costa lavoro e tempo e se molti di voi lo fanno anche gratuitamente, vuol dire proprio che siete Appassionati a questo MONDO!

    Personalmente vi ringrazio moltissimo per la traduzione che fate del diario di bordo di Samantha, il mio attuale idolo!

    Continuate così anche per tutto il 2014!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.