L-364: Se siamo quelli che faranno tornare a “casa” l’ultimo ATV

ATV-2 Johannes Kepler. Fonte: NASA
ATV-2 Johannes Kepler. Fonte: NASA

Dal Diario di bordo di Samantha Cristoforetti:

European Astronaut Centre (Colonia, Germania), 25 novembre 2013—Di ritorno nel mondo dell’ATV[*] con Sasha all’European Astronaut Centre qui a Colonia.

Essendo l’equipaggio di backup della Expedition 40, che sarà sulla ISS per la maggior parte della missione di ATV-5, Sasha e io stiamo seguendo l’addestramento completo sul monitoraggio del rendezvous e l’attracco dell’ATV e tutte le operazioni della fase in cui è collegato alla Stazione, come il trasferimento di acqua e gas.

Tuttavia, a meno che ci sia veramente bisogno per noi di volare sei mesi prima—che è molto improbabile!—o che il lancio di ATV-5 slitti significativamente, il mio collega Shenanigan Alex e il suo equipaggio si prenderanno cura di tutte quelle operazioni.

Comunque, è certamente possibile che Sasha e io saremo quelli che chiuderanno il portello e manderanno l’ultimo ATV nella sua corsa distruttiva nell’oceano attraverso l’atmosfera. Quindi, oggi abbiamo avuto la nostra introduzione alle operazioni di partenza. Molto più semplici delle operazioni di rendezvous, come potete immaginare: dopo tutto, quando la traiettoria generale è “lontano” da voi, invece di “verso” di voi, le cose sono inevitabilmente meno complesse.

Siete in grado di riconoscere l’ATV nella foto? È l’ATV-2 Johannes Kepler dopo lo sgancio, per gentile concessione della Expedition 28 (credit: NASA).

[*] Nel caso non abbiate familiarità con l’ATV, questa vecchia nota del Diario ha alcune informazioni generali.

Nota originale in inglese, traduzione italiana a cura di Paolo Amoroso—AstronautiNEWS. Leggi il Diario di bordo di Samantha Cristoforetti e l’introduzione.

Samantha Cristoforetti

Dal 2009 è un’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Il lancio della sua prima missione, in cui trascorrerà circa sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, è previsto per il 24 novembre 2014. È inoltre un ufficiale pilota dell’Aeronautica Militare Italiana con il grado di Capitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.