Mission-X: destinazione Luna

La prossima edizione della sfida “Mission-X: Allenati come un astronauta” è pronta a partire con la più vasta comunità di futuri esploratori spaziali mai vista. Migliaia di studenti da quasi 25 Paesi diversi sono pronti ad esercitarsi come viaggiatori spaziali.

Questo programma educativo invita gli scolari di età compresa tra gli 8 ed i 12 anni ad apprendere cosa significhi essere un astronauta. Le squadre lasceranno le rampe di lancio a gennaio 2014 per affrontare le attività fisiche ed imparare qualcosa per una nutrizione sana.

Sempre più nazioni sono contagiate dalla febbre di Mission-X. Nuovi in questa comunità, sono l’Australia, il Cile, la Romania, la Svezia e la Repubblica d’Irlanda. Dalla Russia all’Indonesia, dal Sud Africa al Canada, gli studenti guadagnano punti portando a termine attività ispirate dall’addestramento degli astronauti.

La sfida di nove settimane incoraggia al ragionamento scientifico ed al lavoro di squadra e comporta i moduli di esercitazione “Jump for the Moon” (Salta verso la luna) e “Do a Spacewalk” (Fai una passeggiata spaziale). C’è spazio per tutti i giovani esploratori nel programma Mission-X. Dieci attività fisiche sono state adattate per i bambini con esigenze speciali.

L’ESA si è unita alla NASA e ad altre agenzie spaziali per invitare i giovani esploratori dello spazio a farsi coinvolgere. Quest’anno l’ambasciatore di Mission-X è l’astronauta della NASA Mike Hopkins. Parlando dalla Stazione Spaziale Internazionale, Mike incoraggerà i giovani di tutto il mondo a partecipare alla sfida.

Seguendo il piano di missione di Mission-X, le squadre di bambini si alleneranno per guadagnare punti durante la scuola, con compiti che mirano alla forza, alla resistenza, alla coordinazione, all’equilibrio ed alla consapevolezza spaziale.

Gli insegnanti saranno ben attrezzati. Oltre alle giornate di addestramento ed ai video didattici, un forum internazionale sarà disponibile on line per scambiare suggerimenti sugli esercizi per la forma fisica.

Il conto alla rovescia per Mission-X 2014 è cominciato. Controllate il piano di missione e non perdete l’opportunità di godere della forma fisica, dell’alimentazione sana e della risoluzione dei problemi così tipici degli astronauti.

Ecco il piano di missione:
9 dicembre Scadenza registrazione
13 gennaio Lancio dell’evento
15 marzo Termine Mission-X

Per trovare il punto di contatto per l’Italia, invia un’email a isseducationteam@esa.int

Fonte: ESA

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.