Lo Shuttle Endeavour è pronto per il suo ultimo viaggio

Lo Space Shuttle Endeavour è ormai pronto al suo volo finale.

Conclusa da tempo la carriera operativa, che lo ha visto protagonista di 25 missioni, trascorrere 299 giorni in orbita ed effettuare 4671 orbite intorno alla Terra,  ora Endeavour si appresta ad affrontare un ultimo viaggio, questa volta sul dorso dello SCA (Shuttle Carrier Aircraft), per il volo di trasferimento che, partendo dal Kennedy Space Center lunedì 17 settembre, lo porterà entro giovedì 20 ad atterrare al Los Angeles International Airport per proseguire il viaggio via terra e giungere al California Science Center, la sua nuova casa.

La pianificazione del volo, suscettibile di variazioni dipendenti dalle condizioni atmosferiche e da eventuali vincoli operativi, prevede la partenza dello SCA con Endeavor sul suo dorso all’alba del 17 settembre. La rotta prevede il sorvolo dell’area del Kennedy Space Center, della Patrick Air Force Base, del NASA Stennis Space Center nel Mississippi, per giungere in seguito sul Texas, dove lo SCA sorvolerà diverse aree di Houston prima di atterrare ad Ellington Field.

Lo SCA ed Endeavour rimarranno ad Ellington il 17 e tutto il 18 settembre. Mercoledì 19 si riparte e, dopo una sosta per rifornimento a El Paso ed un successivo sorvolo della Edwards Air Force Base, atterreranno a Dryden.

Il 20 si riparte da Dryden per giungere a Los Angeles dopo aver sorvolato San Francisco e Sacramento.

Al suo arrivo a Los Angeles Endeavour verrà rimosso dallo SCA e posizionato in un hangar della United Airlines dove, in circa 2 settimane di lavoro, verrà preparato per il trasferimento su strada permettendogli di effettuare le 12 miglia che separano l’aeroporto dal Science Center.

A partire dal 30 ottobre la navetta verrà mostrata al pubblico e chiunque potrà ammirare questa stupenda macchina la cui nuova missione sarà quella di commemorare i risultati conseguiti nel passato ed educare ed ispirare le future generazioni di esploratori.

 

Fonte : NASA

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=18379

Marco Carrara

Da sempre appassionato di spazio, da piccolo sognavo ad occhi aperti guardando alla televisione le gesta degli astronauti impegnati nelle missioni Apollo, crescendo mi sono dovuto accontentare di una più normale professione come sistemista informatico in una banca radicata nel nord Italia. Scrivo su AstronautiNews dal 2010; è il mio modo per continuare a coltivare la mia passione per lo spazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.