L’ATV Johannes Kepler alza l’orbita della ISS

Grazie ad ATV-2, la Stazione Spaziale Internazionale potrà usufruire del maggiore incremento di quota fino ad oggi.

Alla fine delle tre manovre intensive di reboost, ATV Johannes Kepler avrà alzato la quota della ISS da circa 345 km a 380 km, dove sarà necessario un minore consumo di propellente per il mantenimento dell’orbita, riducendo quindi di circa la metà la quantità di rifornimenti da spedire nei prossimi anni.

Le poche molecole di gas presenti a tali quote sono infatti sufficienti a causare un lento decadimento per attrito dell’orbita della ISS. Per tale motivo la stazione ha bisogno di periodici “reboost”, cioè brevi accensioni dei motori che ne innalzino l’orbita.

Il posizionamento in un’orbita più elevata significa un minor numero di reboost e quindi meno propellente consumato in futuro. A questo risparmio corrisponde però un incremento dei consumi delle varie navette che periodicamente visitano la ISS, come le russe Soyuz e Progress, i giapponesi HTV e i futuri ATV europei.

La nuova orbita verrà raggiunta in piccoli passi. Il 29 maggio un piccolo reboost è stato già eseguito dallo Shuttle Endeavour, utilizzando i propri motori di manovra. Il primo reboost condotto da ATV è avvenuto il 3 giugno scorso, innalzando l’orbita della ISS di circa 3,8 km. I prossimi reboost, di gran lunga più consistenti rispetto ai precedenti, sono previsti per il 12 e il 15 giugno. ATV-2 eseguirà due accensioni di circa 75 minuti l’una, per un totale di 1400 kg di propellente consumato. Ognuno di questi reboost vedrà innalzare la quota della ISS di circa 20 km.

I reboost della ISS sono esempi ecellenti del contributo ESA al mantenimento della stazione. “Con la fine dell’era dello Shuttle, l’orbita della Stazione piò essere ottimizzata a quote maggiori, aiutando tutti i partner internazionali a fare un uso più efficiente delle capacità scientifiche dell’avamposto orbitale”, ha dichiarato il direttore del programma ATV Nico Dettmann.

Fonte: ESA

Video che mostra la manovra di reboost eseguita da ATV: http://download.esa.int/qt/ATV_ANIMATION_FEB08_TV_11-02-08_qthigh.mov

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=15708.new#new

Matteo Carpentieri

Appassionato di astronomia e spazio, laureato in una più terrestre Ingegneria Ambientale. Lavora come lecturer (ricercatore) all'Università del Surrey, in Inghilterra. Scrive su AstronautiNews.it dal 2011.