ISS Daily Report – Giovedì 12 Maggio 2011

ISS Daily Report Giovedì 12 Maggio 2011

Dmitri Kondratyev ha effettuato una serie di misurazioni sulle velocità e sulla portata dei flussi d’aria all’interno dei vari moduli, che sono costantemente attivi grazie al sistema di ventilazione forzata.
Nel modulo SM, Andrey ha lavorato a lungo alla configurazione del sistema REGUL, completando una serie di tasks. REGUL-OS è un sottosistema del RSUS Radio Control & Comm System del segmento russo che serve per la gestione delle comunicazioni voce e per la trasmissione di telemetria in appoggio ai siti terrestri.

Ron Garan si è impegnato per diverse ore nel laboratorio Kibo dove recentemente ha svolto già altri lavori per conto dell’agenzia JAXA e ora dopo una prima verifica dei vari sensori, ha condotto un controllo dettagliato del sistema Ethernet.

I tre astronauti russi hanno ritagliato altre due ore di tempo nelle preparazione di gadget e materiale commemorativo

Alle 8:40 am, Paolo Nespoli ha condotto il regolare tagup con lo staff ESA presso il COL-CC di Oberpfaffenhofen e alle 2:50 pm ha relazionato l’MCC-Houston sull’andamento delle attività con il cargo Kepler.
Alle 11:20 am, tutto l’equipaggio si è radunato per una riunione in teleconferenza con il responsabile dell’ufficio astronauti NASA, Steve Lindsey.
Alle 12:05 pm, Andrey, Dmitri e Alex hanno condotto un collegamento radioamatoriale con gli studenti che partecipano all’expo “Science-Technology & Innovation Achievements of Russia” che si svolge a Madrid.

Generatore Elektron, anomalia:
l’unità BZh del generatore di ossigeno è stata dichiarata fuori uso da RSC-Energia dopo che l’unità ha oltrepassato per tre volte quello che era ritenuto il suo limite di vita/funzionamento. La sua mancanza non impedisce comunque di andare avanti come previsto. Ci sono varie alternative per la fornitura di ossigeno e altri piani sono in corso di valutazione. L’unità di ricambio verrà spedita con la Progress 43P il prossimo 23/06. Nel frattempo, sono diverse le fonti di ossigeno:
– la riserva di ATV sarà utilizzata per prima dal momento che il cargo sarà anche il primo a lasciare la Stazione.
– la riserva nel serbatoio del cargo 42P.
– poi ci sono i SFOG (Solid Fuel Oxygen Generator) che sono cartucce “solide” a rilascio di ossigeno, per le quale vi è una discreta scorta e che devono essere utilizzate prima della loro data di scadenza di fine 2011.
– Endeavour potrà inoltre fornire altro ossigeno durante il suo attracco.
– il sistema americano OGA (Oxygen Generator Assembly) che a breve dovrebbe tornare operativo.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.