ISS Daily Report – Martedì 22 Marzo 2011

ISS Daily Report Martedì 22 Marzo 2011

Cady Coleman si è impegnata per oltre tre ore all’intervento IFM (In-flight Maintenance) del WPA (Water Processor Assembly), sostituendo il filtro e la bobina di un’elettrovalvola. Poi una volta riattivato da remoto l’UPA (Urine Processor Assembly), Cady ha riconfigurato il Waste & Hygiene Compartment.

Paolo Nespoli, una volta ripassate le istruzioni del BXF (Boiling eXperiment Facility) ha attivato l’MSG (Microgravity Science Glovebox) ed ha iniziato l’installazione dell’hardware di BXF collegandolo ai connettori di MSG. Paolo nel corso della giornata ha dato una mano a Cady nelle operazioni di trasferimento cargo da e per HTV-2, Paolo ha inoltre installato al suo interno altre due strutture che erano parte dei supporti della stiva (dalle quali sono stati recuperati dei componenti per il PMM Leonardo) ora non più utili e quindi da eliminare.

Paolo ha iniziato poi uno smontaggio parziale del CEVIS (la cyclette ergometrica) perchè durante il funzionamento emette un rumore decisamente anomalo. Il problema è emerso ieri durante una sessione di Cady che ha riscontrato il rumore (con andamento ciclico) sul lato sinistro all’altezza del pedale, ma che in realtà sembra provenire dal sistema di isolamento. Il tutto è ancora sotto indagine.

Cady ha riguardato il protocollo di installazione e attivazione del REBR (Re-Entry Breakup Recorder) la “scatola nera” montata nel cargo giapponese, della quale è previsto il montaggio di un secondo esemplare anche nell’ATV Keplero.

Nel segmento russo, Dmitri ha portato avanti delle attività di routine, ha avuto comunque modo di attivarsi per alcune ricerche scientifiche come “Relaksatsiya” (Relaxation) per l’osservazione della fascia alta dell’atmosfera terrestre, misurando gli ultravioletti e altri parametri. Dmitri ha inoltre terminato l’aggiornamento di alcuni componenti che fanno parte delle condotte di ventilazione forzata impegnata in DC1 e MRM1.

Alle 10:15 am EST, Cady Coleman ha partecipato ad un evento educational con la Women’s Academy of Excellence di NY, rispondendo alle domande di giovani studenti di età compresa tra i 6 e 12 anni.

JAXA, aggiornamento: come da previsioni, presso il SSIPC (Space Station Integration & Promotion Center) di Tsukuba le operazioni voce e telemetria sono state pienamente ripristinate, tant’è che alcune payload, sono stati riattivati e già in corso di svolgimento.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.