Riuscito il quinto lancio Ariane del 2010

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E' avvenuto ieri con successo il quinto lancio del razzo vettore Ariane-5 del 2010.
Il lanciatore V-198 è decollato dal Pad ELA-3 dello Spazioporto di Kourou alle 19,39 CET.

Sono stati immessi in orbita di trasferimento geostazionario due satelliti pre telecomunicazioni.
Si tratta dell'Intelsat-17 e di HYLAS-1.

I nuovi satelliti raggiungeranno in seguito la GEO utilizzando ognuno i propri motori.

Intelsat-17, di circa 5500 kg, è stato costruito dalla Space System/Loral, esso per 15 anni opererà sopra l'Oceano Indiano, rimpiazzando il vecchi satellite Intelsat 702.

HYLAS-1 , è frutto di una partenship internazionele, comprendente l'ESA, la ISRO, l'Agenzia Spaziale Britannica e la EADS Astrium.

Il satellite, di circa 2500 kg, verrà posizionato in GEO a 33,5° W, per una vita stimata di 15 anni.

HYLAS-1 sarà gestito dalla Avanti Communications, società del Regno Unito.

Arianespace conta di effettuare entro la fine dell'anno un sesto lancio per l'immissione in orbita dei satelliti Koreasat-6 e Hispasat-1E.

Fonte: Arianespace

  © 2006-2019 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.