Riuscito il quinto lancio Ariane del 2010

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E' avvenuto ieri con successo il quinto lancio del razzo vettore Ariane-5 del 2010.
Il lanciatore V-198 è decollato dal Pad ELA-3 dello Spazioporto di Kourou alle 19,39 CET.

Sono stati immessi in orbita di trasferimento geostazionario due satelliti pre telecomunicazioni.
Si tratta dell'Intelsat-17 e di HYLAS-1.

I nuovi satelliti raggiungeranno in seguito la GEO utilizzando ognuno i propri motori.

Intelsat-17, di circa 5500 kg, è stato costruito dalla Space System/Loral, esso per 15 anni opererà sopra l'Oceano Indiano, rimpiazzando il vecchi satellite Intelsat 702.

HYLAS-1 , è frutto di una partenship internazionele, comprendente l'ESA, la ISRO, l'Agenzia Spaziale Britannica e la EADS Astrium.

Il satellite, di circa 2500 kg, verrà posizionato in GEO a 33,5° W, per una vita stimata di 15 anni.

HYLAS-1 sarà gestito dalla Avanti Communications, società del Regno Unito.

Arianespace conta di effettuare entro la fine dell'anno un sesto lancio per l'immissione in orbita dei satelliti Koreasat-6 e Hispasat-1E.

Fonte: Arianespace

  Ove non diversamente indicato, questo articolo è © 2006-2023 Associazione ISAA - Leggi la licenza. La nostra licenza non si applica agli eventuali contenuti di terze parti presenti in questo articolo, che rimangono soggetti alle condizioni del rispettivo detentore dei diritti.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.