A Lecco i radioamatori parlano con la ISS

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Un nuovo collegamento con la ISS è stato organizzato dall'ARISS per mercoledì 24 novembre alle ore 12:17 presso l'Istituto Leopardi di Lecco. Durante il collegamento gli studenti del liceo classico e scientifico avranno la possibilità di rivolgere all'astronauta Doug Wheelock, a bordo della ISS, domande e curiosità sulla vita a bordo.
 
Il collegamento avverrà in modalità "direct" e "telebridge", grazie a due strazioni ARISS situate una nella scuola coinvolta e l'altra a Casale Monferrato, al fine di superare l'oscuramento parziale dell'orizzonte per la stazione di Lecco.

L'evento potrà essere seguito in webstreaming, mentre i radioamatori potranno ascoltarlo sulla frequenza di downlink della ISS a 145.800 MHz. 
 
Queste iniziative sono organizzate nell'ambito del programma educativo internazionale ARISS (Amateur Radio on International Space Station) e coordinate, in Italia, dall'AMSAT Italia.

Fonte: ESA

  Questo articolo è © 2006-2023 dell'Associazione ISAA, ove non diversamente indicato. Vedi le condizioni di licenza. La nostra licenza non si applica agli eventuali contenuti di terze parti presenti in questo articolo, che rimangono soggetti alle condizioni del rispettivo detentore dei diritti.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.