ISS Daily Report – Martedì 21 Settembre 2010

ISS Daily Report Martedì 21 Settembre 2010

Yurchikhin si è dedicato alla periodica manutenzione, del sistema di rimozione di impurità russo, eseguendo un ciclo di aspirazione dopo la rigenerazione degli elementi assorbenti, avvenuta ieri.

Con tutte le protezioni abbassate (Cupola e oblò) Skvortsov ha iniziato la preparazione per l’undocking della Soyuz TMA-18, previsto per il prossimo Giovedì sera. All’interno del modulo di discesa ha supportato il controllo di volo, nei vari checkout dei sistemi (compreso un minuto di test con l’accensione dei thrusters).
Skvortsov, Kornienko e Caldwell-Dyson, hanno poi impegnato tre ore all’interno del modulo di discesa, per una esercitazione standard pre-undocking (si ricorda che l’esercitazione non comporta attivazione dei sistemi della navicella, ma si basa su di un simulatore su laptop).

Wheelock da parte sua ha speso parecchie ore in Nodo2, installando dei fissaggi nella nicchia di destinazione di CQ3 e numerosi altri lavori accessori di preparazione.

In Nodo3, Tracy ha lavorato sul rack OGS (Oxygen Generator System) per la preparlo al distacco di energia e quindi alle operazioni di spurgo dell’unità ORU. Poi verrà ripristinato il tutto.

Tra i compiti di Yurchikhin, troviamo:
* la manutenzione preventiva del sistema di ventilazione del segmento russo.
* la verifica dei sensori di flusso aria, tra i vari moduli del segmento russo.
* l’aggiornamento dell’inventario di bordo.
* il service quotidiano al sistema di supporto vitale SOZh (Environment Control & Life Support System, ECLSS)
* il trasferimento di acqua condensata per il riempimento del sistema di generazione di ossigeno Elektron.

Alle 3:05 pm, tutti i sei membri dell’equipaggio si sono riuniti per le fotografie di rito (Exp24/Exp25)

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.