ISS Daily Report – Giovedì 29 Luglio 2010

ISS Daily Report Giovedì 29 Luglio 2010

Durante EVA-15 verrà fatta installata all’esterno del modulo russo FGB, una unita PDGF (Power & Data Grapple Fixture – piastra/punto di attacco e passaggio dati, per il braccio robotico SSRMS). I PDGF sono sparsi un po’ ovunque all’esterno della Stazione per permettere ogni genere di lavoro con il braccio robotico, non ultimo, di spostarlo a passo di bruco là dove serve. Tracy e Wheelock (i due spacewalkers di EVA-15) hanno pertanto iniziato a preparare la piastra adattatrice e il supporto per PDGF.

Tracy ha poi lavorato in Nodo3 al WPA (Water Processing Assembly) prima raccogliendo campioni dall’uscita del multifiltro, successivamente sostituendo lo stesso multifiltro con uno nuovo (si tratta di una unità ORU). L’operazione non è comunque stata facile dal momento che Wheelock, che ha dato un aiuto, ha dovuto rimuovere diversi componenti. La sostituzione si è resa necessaria perchè era da un po’ di tempo, che le analisi periodiche indicavano un degrado nella purificazione dell’acqua, sempre comunque entro i limiti di sicurezza.

Nel segmento russo prosegue la sistemazione del materiale usato durante EVA-25, molti attrezzi sono stati ripuliti e immagazzinati nuovamente.

Payload – raggiungimento evento storico: oggi per la prima volta 12 racks sono stati simultaneamente attivi. Nel corso della giornata infatti 12 racks su 13 erano attivi in sessioni scientifiche oppure in fase di preparazione.

KURS – MRM1 Testing: a seguito del cavo installato dai due spacewalkers russi, TsUP Mosca ha avviato un test di funzionamento dall’apparato KURS presente in FGB, utilizzando l’antenna del modulo MRM1. In primo momento il risultato non è stato quello che ci si aspettava, ma si è trattato di un errore nel set di istruzioni inviate, al successivo tentativo il test è stato completato con successo.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.