Voli spaziali con il 50% di sconto

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Secondo quanto pubblicato dal sito Space.com e rilanciato da Microsoft-NBC, la societa’ di brokeraggio turistico-spaziale Space Adventures ha siglato un accordo con Armadillo Aerospace per offrire voli parabolici suborbitali al costo di 102.000 $ caduno, con un risparmio di ben centomila dollari rispetto alle tariffe proposte dalla celebrata Virgin Galactic.

La Space Adventures ha sede in Virginia, ed e’ nota per aver organizzato in passato dei soggiorni sull’ISS per privati, l’ultimo dei quali e’ stato sfruttato da Guy Laliberte, fondatore del Cirque du Soleil. In questi casi il transito avveniva su capsule Soyuz messe a disposizione dall’Agenzia Russa.

Armadillo Aerospace e’ leader nello sviluppo di veicoli a razzo riutilizzabili, e produce l’aereo-razzo X-racer, che viene impiegato nelle manifestazioni sportive della nascente Rocket Racing League. Inoltre ha costruito razzi a decollo ed atterraggio verticali per competere in concorsi indetti dalla NASA. Lo scorso novembre Armadillo Aerospace ha conquistato il secondo premio (500mila $) in una di queste competizioni, volta a sviluppare razzi privati per missioni di atterraggio sulla luna.

Il profilo di missione offerto dalla nuova partnership prevede un lancio di tipo convenzionale, in verticale, con una capsula attualmente in fase di sviluppo e decollo da uno spazioporto situato negli Stati Uniti continentali. La capsula raggiungera’ i “fatidici” 100 km di altezza, per poi offrire circa 5 minuti di volo inerziale prima del rientro. Al momento nulla si sa delle modalita’ di recupero (atterraggio/ammaraggio).

“Sono molto lieto di annunciare l’accordo tra Space Adventures ed Armadillo”, ha detto Eric Anderson, presidente ed amministratore delegato di Space Adventures. Egli ha anche annunciato piu’ particolari sull’iniziativa, che verranno diffusi nel corso della Conferenza Internazionale sullo Sviluppo dello Spazio di Chicago il mese prossimo. “Prevediamo che questa sara’ una svolta cruciale per l’accesso pubblico allo spazio.”

“Un decennio di ricerca e sviluppo ci ha portati al punto di poter realisticamente parlare di voli commerciali per passeggeri,” ha detto John Carmack, magnate dell’industria dei videogames e fondatore di Armadillo Aerospace, “Tutto sta prendendo forma – c’e’ sufficiente chiarezza negli aspetti tecnici, legislativi e di mercato da rendere questo il momento ideale per formare una solida alleanza con Space Adventures che ci aiuti a portare le cose al livello di operazioni commerciali.”

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.