Arianespace lancerà il satellite Jupiter per servizi in banda larga

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Arianespace, l’azienda che gestisce i lanci dei vettori Ariane 5 e gestirà quelli di Vega e Soyuz dal Centro Spaziale Guyanese (CSG), ha annunciato di essere stata selezionata dalla società statunitense Hughes Network System per portare in orbita il satellite Jupiter. Il lancio è programmato per il secondo trimestre del 2012.

Il satellite, con una massa di circa 6.100 kg al decollo, sarà posto in orbita geostazionaria (GEO) da un lanciatore Ariane-5 in versione ECA. Il lancio avverrà dalla base di Kourou, nella Guyana Francese.

Costruito dalla Space System/Loral, il satellite Jupiter fornirà servizi in banda larga per il Nord-America affiancandosi e potenziando le prestazioni già offerte dalla Hughes con il satellite Spaceway-3. Jupiter sarà dotato di un sistema in Banda Ka con trasmissione dati di 100 Mbps.

Il Direttore di Arianspace J. Y. Le Gall ha dichiarato, al termine della cerimonia di firma dell’accordo, di essere estremamente orgoglioso della rinnovata fiducia riposta nel lanciatore Ariane; ha ricordato che la collaborazione si è instaurata nel 2007 quando è stato messo in orbita Spaceway-3:  dopo soli  sei mesi dall’accordo il satellite sarebbe stato posto in orbita.

Contestualmente il Direttore di Hughes, P. Kaul, ha affermato che il successo di Spaceway-3 sicuramente sarà confermato lavorando con un partner di alta affidabilità come Arianespace. Ha inoltre continuato affermando che con il nuovo lancio si rafforzerà la leadership della Hughes come fornitrice di servizi in Banda-Ka.

Fonte: Arianespace