Operativo il sistema di comunicazione ISS-Dragon

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

La SpaceX, al termine di una serie di attivita’ iniziate a gennaio, ha annunicato l’operativita’ del sistema di comunicazione tra l’ISS e la futura capsula Dragon.
L’apparecchiatura UHF consentira’ all’equipaggio della stazione di monitorare e governare l’avvicinamento e l’allontanamento del veicolo cargo in missione di rifornimento.

Atlantis aveva consegnato l’apparecchiatura lo scorso novembre, durante STS-129; i test di attivazione sono iniziati il 25 gennaio seguente, e sono proseguiti in una sessione dell’11 marzo. Le verifiche hanno comportato collegamenti in diretta video e telemetrici dall’ISS alla stazione Dryden al suolo, per comprovare la funzionalita’, la potenza del segnale trasmesso e ricevuto e la stabilita’ del sistema durante operazioni prolungate.

Ulteriori test riguarderanno un diverso set di antenne. Da notare che la prova di gennaio ha costituito la prima operazione congiunta tra il controllo missione della SpaceX, in California, e quello della NASA a Houston.

L’astronauta Jeff Williams, comandante della Expedition 22, e gli ingegneri presso il controllo missione SpaceX di Hawthorne, California, durante l’attivazione e la verifica del sistema di comunicazione. (foto R. Gilbertson/Spacex)

L’astronauta Jeff Williams, comandante della Expedition 22, mostra il pannello di controllo del sistema. (foto NASA)

Una illustrazione dell’avvicinamento di Dragon all’ISS. (foto NASA)

fonte: Spacex.

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.

Potrebbero interessarti anche...