Il satellite GOES-P è in orbita

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Stanotte è stato lanciato con successo il razzo vettore Delta-4 che ha immesso in orbita il satellite meteorologico GOES-P.
Il decollo è avvenuto alle 00,57 CET di oggi, (23,57 GMT di ieri, 4 Marzo), a partire dal Pad 37B della Cape Canaveral Aif Force Station.

Il lanciatore era configurato nella versione Delta 4M+(4,2).
Il lancio è stato gestito dalla ULA per conto del binomio NASA/NOAA.

Il GOES-P è stato costruito dalla Boeing, basandosi sulla piattaforma satellitare BS-601, così come i due satelliti che l’hanno preceduto negli anni scorsi, il GOES-N ed il GOES-O.
Il quarto satellite della serie, il GOES-Q, sebbene sia stato inizialmente ordinato alla Boeing è stato successivamente annullato.

Il lancio è stato regolare, per cui lo stadio superiore del razzo dopo tre accensioni ha rilasciato il satellite in un’orbita di circa 7100 km x 37800 km, con inclinazione 12°sull’equatore.
Nelle prossime tre settimane il satellite verrà manovrato per raggiungere la posizione operativa in GEO.

Quando dopo qualche mese di test e calibrazioni il satellite verrà dichiarato operativo, esso verrà consegnato in gestione alla NOAA, per cui esso verrà ridenominato GOES-15 e si affiancherà alla flotta dei satelliti in GEO gestiti dall’ente governativo USA.

Fonte: NASA/NOAA

  Questo articolo è copyright dell'Associazione ISAA 2006-2023, ove non diversamente indicato. - Consulta la licenza. La nostra licenza non si applica agli eventuali contenuti di terze parti presenti in questo articolo, che rimangono soggetti alle condizioni del rispettivo detentore dei diritti.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.