Thales Alenia Space costruirà Jason-3

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

La Thales Alenia Space ha annunciato di avere firmato il contratto con l'Agenzia Spaziale Francese (CNES) relativo alla costruzione del satellite Jason-3.
Si tratta del nuovo satellite della serie votata alla ricerca oceanografica nata dalla collaborazione tra il CNES, la NASA, la NOAA e l' Eumetsat.

I precedenti satelliti adibiti a queste ricerche sono stati TOPEX/Poseidon, Jason-1 e Jason-2.

Il nuovo satellite sarà basato sulla piattaforma Proteus, peserà 553 kg e sarà dotato dei seguenti strumenti di misurazione:
Poseidon-3B, altimetro a doppia frequenza, DORIS, sistema di precisione per la determinazione dell'orbita, Advanced Microwave Radiometer (AMR), Laser Retro-reflector Array (LRA) e un pacco strumentale per il sistema GPS.

Come i predecessori, anche Jason-3 verrà immesso in un'orbita circolare a 1366 km, inclinata di 66° sull' Equatore.
Il lancio è previsto per la metà del 2013, con un razzo vettore ancora da determinare.

I dati ottenuti da Jason-3 e dai satelliti precedenti verranno confrontati e valutati a quelli che saranno raccolti dai satelliti Europei SMOS, già in orbita e Cryosat, prossimo alla partenza.
Tutto ciò servirà a meglio comprendere le variazioni climatiche e ambientali del nostro pianeta.

Fonte: Thales Alenia Space

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.