ISS Daily Report – Lunedì 22 Febbraio 2010

ISS Daily Report  Lunedì 22 Febbraio 2010

Lo Shuttle Endeavour è atterrato senza problemi la notte scorsa presso la pista del KSC, fermando il carrello alle 10:22 pm EST. Endeavour ha volato per 13 giorni, 18 ore, 6 min e 24 sec, questa è stata la 130a missione Shuttle, la 24ma di Endeavour e la 32 missione a supporto della Stazione Internazionale, che ora ha raggiunto il peso complessivo di oltre 362 tonnellate (completata al 98%)

A bordo della Stazione le attività hanno subito un leggero rallentamento a seguito del notevole lavoro svolto la settimana scorsa.

Il comandante Williams si è attivato per una serie di verifiche al MSG (Microgravity Science Glovebox), dopo che Noguchi aveva installato dei dispositivi di interfacciamento con l’hardware SODI (Selectable Optical Diagnostics Instrument) all’interno della camera di lavoro del MSG. Soichi ha continuato il suo lavoro all’interno di Columbus, ispezionando alcuni strumenti e calibrando due nuovi rilevatori portatili CSA-O2 (Compound Specific Analyzer-Oxygen)

Oleg ha condotto una manutenzione periodica di un analizzatore GAS che si trova in uno dei rack del modulo SM, sostituendo il gruppo filtro con uno nuovo. L’analizzatore IK050 è un un sistema automatico per la misurazione di Anidride Carbonica, Ossigeno e concentrazione di acqua nell’aria.

Anomalia al sistema C&C MDM: ieri si è verificato uno shut down (interruzione dell’attività) del C&C MDM – Command & Control Multiplexer/Demultiplexer computer – e del suo stesso backup, per i quali si sono attivate le funzioni automatiche di emergenza e safety. La causa sembra una concatenazione e cioè: un file che si è corrotto, in conseguenza ad un errore di caricamento del software via telemetria. Azioni per rimediare al problema sono ancora in fase di valutazione, nel frattempo è stato sincronizzato nuovamente l’MDM di backup, mentre tutti gli altri sistemi della Stazione sono tornati nella condizione di servizio normale.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.