STS-130 Endeavour – Flight Day 3

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il terzo giorno di missione degli astronauti del volo STS-130 Endeavour è stato incentrato
sull'avvicinamento e sull'aggancio della navetta alla ISS, e sul successivo incontro degli astronauti con i residenti nella stazione spaziale.

Quando l'Endeavour era distante circa 200 metri dalla ISS, come di consueto la coppia al comando ha effettuato una giravolta di 360° per permettere ai membri della spedizione sull'avamposto di riprendere nel dettaglio le immagini delle superfici della navetta.

Il camandante George Zamka ha poi condotto l'Endeavour all'incontro con la stazione, con il docking che è avvenuto alle 06,06 CET.
Al momento dell'unione il complesso si trovava sopra l' Oceano Atlantico ad ovest del Portogallo.

L'apertura dei portelli e l'incontro degli astronauti è avvenuto alle 8,15 CET.
Jeffrey Williams, Timothy Creamer, Soichi Noguchi, Oleg Kotov e Maxim Suraev hanno accolto i nuovi arrivati con un caloroso benvenuto, a cui sono seguite le foto di rito.

In seguito sono stati trasferiti alcuni equippaggiamenti che serviranno per le EVA nell'airlock Quest.

Si calcola che la ISS prima dell'aggancio pesase circa 347 Tonnellate, mentre ora il complesso supera le 450 Tonnellate, comprendendo lo shuttle e le 15 Tonn. del Payload.

Fonte: NASA

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.