E’ iniziato il countdown per STS-130

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E' ufficialmente iniziato il countdown per il lancio di STS-130.
La sequenza ufficiale di lancio è incominciata questa mattina alle 7:30 (CET), quando, dalla Firing Room 4 del LC-39 al KSC, è stato dato il 'via' a procedere con la "call-to-station" (Chiamata postazioni di controllo). Gli orologi hanno iniziato a muoversi alle 8:00.

Il countdown del lancio di uno Shuttle inizia da T-43 ore, ma è intervallato da una serie di pause (hold), di differente durata, che garantiscono ai vari team la possibilità di svolgere i propri compiti in modo più diluito nel tempo, e per avere a disposizione un eventuale margine di intervento all'insorgere di particolari problemi, che comprometterebbero il decollo.

Durante la prima fase del countdown verranno attivate le strumentazioni del pad di lancio, verranno rimosse le piattaforme di servizio all'interno del ‘crew module’ e verrà eseguita una copia di sicurezza del software di volo presente all'interno delle unità di memoria di massa dello Space Shuttle Endeavour.
Verranno inoltre configurati i computer di bordo e verrà eseguito un test ai sistemi di navigazione.
Le verifiche e i controlli continueranno poi Venerdì sera e Sabato; verranno stivati gli ultimi strumenti ed equipaggiamenti dell'equipaggio, verrà eseguito un test dei sistemi di comunicazione.

La Rotating Service Structure, che attualmente protegge Endeavour dalle intemperie, verrà ruotata in posizione di parcheggio Sabato alle 14:00 (CET).

Le prime previsioni meteorologiche danno il 70% di condizioni favorevoli al decollo Domenica 7 Gennaio.
Si prevedono banchi di nubi sparse a 3000 piedi, buona visibilità, leggeri venti da nordovest e una temperatura intorno ai 10°C.
Le condizioni tenderanno a migliorare Lunedì e Martedì con previsioni accettabili al 90% e al 80% rispettivamente.
Le previsioni sono buone anche per il carico dei propellenti nell'ET Domenica all'1:15.

Al momento non ci sono costrizioni che impediscono il lancio Domenica.

Filippo Magni

Appassionato di spazio, studente di ingegneria aerospaziale presso il Politecnico di Milano. Collabora all'amministrazione del forum come "Operations Officer". Scrive su AstronautiNEWS da maggio 2009.