ISS Daily Report – Lunedì 28 Dicembre 2009

ISS Daily Report  Lunedì 28 Dicembre 2009

Prima di fare colazione, Suraev e Williams hanno entrambi completato una sessione di 10 min che riguarda le operazioni mediche MedOps con un prelievo di sangue per la misura dell’ematocrito, che ha visto Maxim nella veste di CMO (Crew Medical Officer – ufficiale medico).

Kotov ha aggiornato un Laptop Russo con il nuovo software del programma sperimentale BIMS, un nuovo firmware della telemetria delle Orlan-MK e con l’aggiornamento antivirus di Symantec. Il tutto con il supporto degli specialisti via radio. Kotev ha successivamente condotto una sessione scientifica del payload Russo BIMS descritto precedentemente.

Dopo la disattivazione di BITS2 della telemetria di bordo e del sistema VD-SU (che richiede inoltre, il generatore Elektron Oxygen spento) Suraev ha lavorato parecchie ore ad un sottogruppo del sistema di controllo in SM. Si è trattato di eseguire diverse operazioni di calibratura, e copia di dati con l’attento aiuto del team di Mosca.
Maxim ha inoltre completato il periodico aggiornamento antivirus per i quattro Laptop ausiliari (RSS2, RSK1, RSK2, RSE1) che in questo caso non sono stati gestiti da remoto, e su cui è stato installato Norton AV.

I nuovi membri dell’equipaggio si sono dedicati alla familiarizzazione con i sistemi CMS  (Crew Medical Systems) riguardando procedure e le attrezzature, in previsione anche del programma di esercitazione fisica da eseguire a bordo (e quindi eventuali esami, post allenamento). Cramer e Soichi hanno ripassato le procedure per ARED e trasferito dati del CEVIS sulle proprie schede PCMCIA. Oleg Kotov ha familiarizzato con ARED, che non era ancora installato durante il suo precedente soggiorno sulla ISS.

Alle 4:30 am, tutti i membri dell’equipaggio hanno condotto un evento PAO TV con TsUP-Moscow dove era presente “Father Frost” il Babbo Natale Russo. Come da tradizione, the Old Man arriva da Veliky Ustug (regione Vologda) per congratularsi con l’equipaggio della ISS. Erano inoltre presenti molte importanti personalità dell’industria aerospaziale russa.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.