Ultimi boosters per la NASA

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

La NASA ha annunciato l'acquisto di due ulteriori motori a propellente solido dalla ATK Launch Systems per sopperire all'eventuale necessita' di un lancio di soccorso per l'ultima missione shuttle in programma, prevista attualmente per il settembre 2010.
I motori, riutilizzabili, costituiscono le sezioni di spinta dei boosters che forniscono la spinta supplementare durante i primi due minuti di volo dello shuttle.
Il costo dei due motori aggiuntivi e' stimato in circa 65 milioni di $, su un totale della commessa di oltre 4 miliardi.
Gli impianti coinvolti saranno quello del produttore, a Brigham City (Utah), e le strutture NASA ad Huntsville (Al) ed al Kennedy (Fl).

Fonte: NASA

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.