Starfighters sulla pista dello Shuttle

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

La Starfighters Inc, di Tarpon, Florida e' una ditta privata che impiega una piccola flotta di vecchi F 104 per simulare e testare tecnologie e procedure addestrative per lo sviluppo commerciale dello spazio e la ricerca nel campo dei veicoli riutilizzabili.
La compagnia e' gia' tra i fornitori della NASA, grazie ad un contratto nell'ambito dell'Airborne Science Program gestito dal centro Goddard.

Ora la Starfighters Inc. e la NASA hanno raggiunto un accordo per impiegare la pista dello shuttle del KSC per i voli dei  gloriosi "spilloni", nonche' per usufruire di altre strutture della base spaziale per la gestione del programma nel suo complesso.

Oltre ad un rimborso economico, la NASA avra' cosi' la possibilita' di conservare operativa la pista, anche in vista di un possibile impiego per lanci spaziali "orizzontali", oltre che per i rientri, quando diverra' effettivo il ritiro del sistema STS.

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.