Rinviato il lancio inaugurale del Minotaur-4

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il lancio da Vandenberg del satellite militare SBSS-1 (Space Based Space Surveillance-1), previsto per il 31 Ottobre con il volo inaugurale del vettore Minotaur-4, è stato rinviato a data da definire.
L'USAF, che gestisce il programma, ha rivelato che un componente del terzo stadio del lanciatore, di fornitura governativa, si è dimostrato non idoneo al volo.
Questo difetto riguarda tutti i vettori della serie.
Il Minotaur-4 è composto da un missile balistico MX-Peacekeeper a tre stadi, più un quarto stadio di fornitura commerciale.
Il tutto è integrato dalla OSC (Orbital Sciences Corporation), che fornisce anche la carenatura del carico utile, trattandosi della stessa del lanciatore Taurus.
Il satellite SBSS-1, di circa 1000 kg,  è stato costruito dalla Ball Aerospace and Tecnology Corporation, sotto la supervisione della Boeing.
Quando sarà in orbita, esso effettuerà operazioni di tracking relativamente agli altri satelliti e ai numerosi detriti in orbita, essendo dotato di un telescopio ottico.
A tuttoggi non si è ancora identificata la soluzione al problema, per cui la tempistica del programma rimane del tutto indefinita. 

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.

Potrebbero interessarti anche...