ISS Daily Report – Venerdì 02 Ottobre 2009

ISS Daily Report  Venerdì 02 Ottobre 2009

Soyuz TMA-16/20S ha eseguito alla perfezione la manovra di attracco alla Stazione, più precisamente al boccaporto di poppa del modulo SM. Al momento abbiamo: TMA-14 alla porta Nadir di DC-1, TMA-15 alla Nadir di FGB e HTV alla Nadir di Nodo-2).  Quasi un affollamento di mezzi.

TMA-16 ha portato su parte dell’equipaggio che formerà Expedition 21 e dopo circa 40 min i portelloni sono stati aperti e i tre nuovi arrivi hanno potuto salutare i membri della ISS.
Questa è la prima volta che si hanno 9 astronauti a bordo senza la presenza di uno Shuttle ormeggiato.
Come di consueto, in questa fase il controllo di assetto della Stazione è stato gestito dal controllo di Mosca e una volta attraccata la navicella ed eseguiti i necessari controlli, è tornato sotto il controllo USOS

Suraev e Williams daranno il cambio a Padalka e Barratt, che torneranno a Terra con Guy Lalibertè a bordo di TMA-14. Frank DeWinne assume il comando della Stazione, al posto di Padalka.

Dopo l’ingresso in Stazione è stato eseguito l’obbligatorio briefing per le necessarie istruzioni da seguire in caso di emergenza, per la familiarizzazione delle procedure e delle vie di fuga.
Poi Maxim Suraev e Padalka hanno trasferito gli equipaggiamenti individuali IELK (Individual Equipment & Liner Kit) di Maxim e Jeff dalla TMA-16 alla TMA-15 che da questo momento diventa il veicolo principale, e l’IELK di Lalibertè alla TMA-14 assieme a quelli di Barrat e dello stesso Padalka.

Pertanto:
TMA-15/19S assegnata a Suraev, Williams e DeWinne
TMA-16/20S assegnata a Romanenko, Stott e Thirsk

Quindi, con il trasferimento dei Kit di supporto personale, da oggi inizia ufficialmente Expedition 21, con DeWinne come nuovo comandante della Stazione.

Padalka, ha poi accompagnato Guy Lalibertè a visitare l’intera Stazione e ad aiutarlo in quella che sarà la sua postazione personale e di lavoro per i prossimi 9 giorni.

– alle 9:04 am, DeWinne ha condotto altra attività di divulgazione con un collegamento radioamatoriale con l’università di Liegi, Belgio.
– alle 10:40 am, Nicole Stott ha, a sua volta avuto un colegamento con gli studenti della scuola secondaria Alghieri – Trevigli di Casale Monferrato, in provincia di Allessandria, Italia.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.