Consegnato da ATK il primo prototipo di Orion CM in compositi

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

ATK ha consegnato alla NASA il primo prototipo per un Modulo di Comando di Orion realizzato interamente in materiali compositi e pronto per iniziare i test strutturali previsti per il collaudo.
I materiali compositi grazie alle loro proprietà di leggerezza e rigidità sono sempre più utilizzati in tutto il settore aerospaziale e anche in questo caso l'obiettivo è quello di ridurre sensibilmente il peso della struttura principale di Orion guadagnando payload e mantenendo inalterate le caratteristiche di robustezza e rigidità del mezzo.
Il modulo consegnato verrà ora sottoposto Langley Research Center ad una intensa campagna di test distruttivi per la validazione delle soluzioni adottate, simulandone i comportamenti al lancio, in orbita, durante il rientro e in tutti i casi di abort.
Il modulo è realizzato secondo le più innovative tecniche di costruzione con materiali compositi, è strutturalmente composto da due macro-sezioni, quella superiore e quella inferiore unite insieme tramite incollaggio e curate senza l'utilizzo di autoclavi.
Anche il sistema di incollaggio fra parti matelliche con la struttura principale è di nuova concezione e interamente sviluppato da ATK.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.

Potrebbero interessarti anche...