STS-128 – Flight Day 12

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Lo Space Shuttle Discovery si avvia a concludere la missione STS-128, infatti, ieri sera ai comandi del pilota Kevin Ford, la veterana delle navette della NASA si è staccata dalla ISS per iniziare le manovre preparatorie al rientro a terra, previsto nella notte tra Giovedì e Venerdì, al KSC.
Il distacco tra i due veicoli è avvenuto in perfetto orario alle 21,26 CEST, dopo 8 giorni, 18 ore e 32 minuti di unione.
A bordo della Discovery ci sono sette astronauti, con l'equipaggio base formato da Frederick Sturckow, Kevin Ford, Jose Hernandez, John Olivas, Patrick Forrester e Christer Fuglesang, a cui si è aggiunto Timothy Kopra, di ritorno da un soggiorno di un mese e mezzo sulla stazione.
A bordo della ISS è rimasta Nicole Stott, assieme a Gennady Padalka, Michael Barrat, Roman Romanenko, Frank De Winne e Robert Thirsk.
Come ormai da routine, Discovery ha effettuato un giro attorno alla stazione per consentire le opportune riprese fotografiche.
Come per le fasi di avvicinamento, essendo fuori servizio i motori vernieri del muso anteriore, per le manovre successive al distacco sono stati usati i più potenti motori RCS, adottando una tecnica denominata ALT-DAP (alternate digital autopilot).
Dopo il fly-around, lo shuttle si è allontanato dalla stazione spaziale per continuare il programma di volo. 

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.

Potrebbero interessarti anche...