ISS Daily Report – Mercoledì 16 Settembre 2009

ISS Daily Report  Mercoledì 16 Settembre 2009

Oggi a bordo della TMA-15/19S, l’equipaggio di rientro formato da Nicole, Gennady Padalka e Mike Barratt hanno condotto una serie di controlli sul confort dei seggiolini che assorbiranno lo shock del modulo di discesa. Il test fatto con le tute Sokol mira a verificare eventuali cambiamenti nella uniformità di appoggio dell’astronauta con il suo specifico seggiolino.

Barratt e Romanenko hanno dato luogo alla lunga operazione di manutenzione dello TVIS, smontando e rimontando vari componenti, Alla fine, sono riusciuti a concludere l’operazione senza particolari problemi.

Prima di iniziare le attività con JEMRMS la Stott e DeWinne si sono collegati con il centro JAXA di Tsukuba per discutere le attività in programma. KIBOTT che sta per Kibo Robotic Team è il gruppo responsabile di tutte le attività relative al braccio robotico, all’airlock scientifico e meccanismi associati.
Successivamente Nicole e Frank hanno lavorato per un paio d’ore alla preparazione di JEMRMS per le operazioni post-ormeggio, calibrandolo per i target sulla piattaforma esterna.

Per il rendezvous di HTv di domani, Nicole e Thirsk hanno preparato e controllato lo stato delle batterie del HHL (Hand Held Lidar) e del visore notturno, che verranno usati durante nella fase di avvicinamento. HHL usato finora con lo Shuttle utilizza un raggio Laser per misurare distanza e velocità, calcolando gli impulsi che vengono riflessi dal veicolo.

HTV continua nella sua traiettoria di rendezvous; al momento si trova a inseguire la ISS a 5300 Km di distanza ed è più basso di circa 33Km.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.