ISS Daily Report – Domenica 06 Settembre 2009

ISS Daily Report  Domenica 06 Settembre 2009

STS-128, Flight Day 10

Mike Barratt e DeWinne con l’aiuto dei membri dello Shuttle hanno in programma il completamento dei traferimenti di materiale dal MPLM. In seguito, una volta finito, si dovranno adoperare per preparare “Leonardo” a rientrare nella stiva dell’Orbiter. In questa fase Thirsk ne approfitterà per cannibalizzare dal MPLM delle unità di illuminazione ambientale, trasferendole sulla ISS come ricambi.

Ovviamente non sono mancate le operazioni di home cleaning di fine settimana, in questa occasione se ne sono accupati quasi completamente Padalka e Romanenko, anche per Columbus e Kibo.
Kopra ha tenuto un’altra riunione con la Stott per il passaggio di consegne, sulle attività di routine del TVIS (tapis roulant) hanno eseguito i vari check insieme.

Nicole con DeWinne hanno avevano inoltre in programma la preparazione delle attività del braccio robotico SSRMS che andrà manovrato fino alla posizione prevista, per l’arrivo di HTV.

Alle 1:55 pm, Kopra e Danny Olivas hanno partecipato ad un evento PAO TV con interviste alla KFOX-TV di El Paso e KXAN-TV in Austin (entrambe in Texas) e con “Military Times”. 

Barratt e Tim Kopra sono inoltre coinvolti nel video dell’episodio “EVA” in cui i due hanno filmato alcune scene in alta definizione per il video di “Buzz Lightyear”. Oggi anche per l’episodio “Gravity” e “Launch” dove in quest’ultimo si vede Buzz “volare” attraverso lo schermo, seguito da uno dei astronauti della ISS e in cui poi, lo si vede galleggiare in assenza gravità in diverse inquadratura con sullo sfondo gli astronauti della ISS al lavoro (dentro e fuori ad esempio dal MPLM). Questo video, o meglio questi spezzoni sono parte di una collaborazione con Disney/Pixar e saranno usati e/o integrati in video educational o altro, dalla stessa Pixar in “corti” di Toy Story con l’intento di stimolare i più giovani, alle attività della NASA e agli studi scientifici e tecnologici.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.