Imminente il primo lancio orbitale Sud Koreano

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

L'Agenzia spaziale della Korea del Sud ha annunciato per il periodo tra l'11 Agosto ed il 18 Agosto il tentativo di mettere in orbita un satellite sperimentale di circa 100 kg, con il nuovo razzo vettore KSLV-1 (Korea Space Launch Vehicle-1).
Attualmente sono in corso i test definitivi che apriranno la strada al debutto del nuovo lanciatore.
La base di lancio è localizzata nella punta sud del paese, nel nuovo complesso Naro Space Center, a quasi 500 km a sud di Seoul.
Il lanciatore KSLV-1 è stato costruito con parti Russe e Sud Koreane, in particolare il primo stadio è stato costruito dalla Khrunichev, con lo stadio sviluppato per il futuro vettore Angara, dotato di un propulsore RD-191.
Il piccolo secondo stadio a propellente solido è stato costruito dalla Korea Aerospace Research Institute.
Due giorni prima del tentativo di lancio, il razzo verrà trasportato in orizzontale sul Pad, qui verrà poi ruotato e posizionato in verticale.
Il giorno prima del lancio verrà effettuato un test di countdown.
Il progetto iniziale Sud Koreano risale al 2002, con l'entrata decisiva della Khrunichev nel 2004.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.