STS-127 Endeavour – FD 3

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Durante il terzo giorno di missione, lo Space Shuttle Endeavour si è avvicinato ed ha compiuto un regolare aggancio alla ISS, non prima di aver completato la usuale giravolta a 360° per permettere agli astronauti a bordo della Stazione di riprendere con videocamere la navetta da ogni lato.
Le immagini delle superfici verranno esaminate attentamente, in aggiunta a quelle già aquisite il giorno precedente con l'ausilio dei bracci meccanici RMS e OBSS.
Il rivestimento termico di Endeavour risulta complessivamente in buono stato, quindi non danneggiato dai frammenti persi dall'External Tank durante la fase di lancio.
L'aggancio al portello del PMA-2 è avvenuto senza problemi alle 19,47 CEST, in anticipo sul piano di volo.
Circa due ore dopo, i portelli di comunicazione sono stati aperti, per cui i sette componenti l'equipaggio hanno raggiunto i sei uomini a bordo della stazione, portando i presenti per la prima volta sulla ISS a un totale di 13 soggetti.
Il giapponese Koichi Wakata è stato rimpiazzato dal nuovo arrivato Timothy Kopra come membro dell'Expedition 20.
Oggi inizieranno le operazioni per il completamento del laboratorio giapponese Kibo.

  Questo articolo è © 2006-2019 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.