LRO ha fotografato i siti di allunaggio Apollo

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Le immagini più attese negli ultimi anni sono finalmente arrivate, si tratta delle fotografie dei siti di allunaggio delle missioni Apollo prese dalla sonda LRO, lanciata lo scorso 18 Giugno, con la sua camera ad alta risoluzione LROC.
Nessuna immagina ha mai ripreso in maniera così dettagliata i siti di allunaggio dal termine del programma Apollo, quasi 40 anni fa.

Oltre al significato storico e spettacolare delle immagini, le stesse vanno a testimonianza del lavoro che aspetta il team responsabile, ovvero quello di analizzare le zone più interessanti e raggiungibili per le future missioni umane di esplorazione.
Le risoluzioni delle foto fino ad ora realizzate, tutte comunque intorno a 1,2m/pixel, sono leggermente diverse fra di loro a causa dell'orbita ancora ellittica della sonda, la quale verrà circolarizzata nelle prossime settimane, permettendo il raggiungimento della risoluzione massima.
In queste prime immagini si sono cercate esposizioni con condizioni quasi ottime di illuminazione evidenziando così, con le ombre lunghe, la sagoma dello stadio di discesa dei moduli lunari.
In particolare per il sito di Apollo 14 le condizioni erano quasi perfette ed è stato possibile fotografare anche le tracce lasciate sul suolo selenico dagli astronauti e alcuni esperimenti effettuati durante la missione.

  © 2006-2019 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.