ISS Daily Report – Lunedì 20 Luglio 2009

ISS Daily Report  Lunedì 20 Luglio 2009

Nella data di oggi, quarant’anni fa, Apollo 11 atterrava sulla Luna. Ci uniamo a coloro che salutano con caloroso affetto i tre storici astronauti, Neil, Buzz e Mike.

EVA-2 è stata portata a termine con successo. L’operazione extraveicolare è durata circa 6 ore e 53 min ed è stata svolta dai Mission Specialists Dave Wolf e Tom Marshburn.

I compiti principali di EVA-2 erano:
* trasferire un’antenna di ricambio, un gruppo pompa, e una unità LDU dentro il magazzino ricambi esterno (ESP-3) per ricambi, della ISS.
* riposizionare una barra fixed grapple in previsione della sua sostituzione con STS-128
* istallazione di 2 dei 4 restanti manichette di massa, del sistema di trasferimento di energia dalla Stazione allo Shuttle.

Inoltre per mancanza di tempo, l’installazione del sistema Vision Equipment della piattaforma JEF è stato rinviato ad una successiva EVA.

Subito dopo la sveglia, Mike Barratt, Kopra, Thirsk e DeWinne hanno iniziato una nuova sessione dell’esperimento SLEEP ( cicli di sonno/veglia con controlllo Actigraphy, una particolare specializzazione medica) in cui viene utilizzato il proprio personale Actiwatch da polso.

Tim Kopra, che sostituirà Koichi Wakata a bordo della ISS, ha riservato un’oretta per l’ambientamento e la familiarizzazione degli ambienti della Stazione.

Romanenko si è impegnato nel programma russo MedOps per la valutazione cardiovascolare dell’organismo sottoposto a sforzo fisico, in questo caso utilizzando come carico di lavoro il ciclo ergometro russo VELO. Roman era assistito da Gennady.

La toilet WHC di ISS, dopo l’anomalia ad una delle pompe, ha ripreso a funzionare regolarmente dopo una serie di interventi atti a ripristinare la funzionalità, della necessaria attrezzatura. L’equipaggio può riprendere l’uso di WHC.

Wakata, Thirsk e DeWinne hanno eseguito ciascuno un esercizio di rodaggio di ARED, a seguito della recente riparazione.
DeWinne ha inoltre sostituito una elettroventola bruciata, di GLACIER il freezer criogenico di ISS e ha disinstallato ERNObox dall’interno del Columbus, per il rientro a Terra con Endeavour.

Kopra ha eseguito il suo primo controllo O-OHA, di circa 30 min. in cui ha rilevato i livelli acustici ambientali che serviranno per verificare la bontà delle contromisure si abbattimento dei rumori adottate sulla Stazione.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.