Intervista CBS al nuovo Amministratore NASA

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Intervistato dalla CBS Charles Bolden si è detto ottimista riguardo al riesame del programma di voli umani NASA che è in corso da parte della Augustine Commission per conto della Presidenza USA.

Ha aggiunto che sicuramente il "gap" tra l'uscita di scena degli Shuttles e l'entrata in servizio di un nuovo sistema di trasporto non verrà prolungato oltre gli attuali 5 anni, non esprimendo nessuna preferenza riguardo al Constellation od eventuali sistemi alternativi.

Bolden, ex Marine e comandante Shuttle, è stato confermatto dal Senato la settimana scorsa a capo dell'ente spaziale USA, capitando proprio nel mezzo del completamento della ISS, il pensionamento dell'STS e la necessità di indirizzare il programma spaziale americano verso un nuovo obiettivo a lungo termine, confrontandosi con i ben noti problemi di budget.

La Commissione Augustine verrà seguita da un'altra commissione ordinata direttamente dal Presidente Obama, la "Space Policy Review" servirà a dare un indirizzo comune a tutti gli utilizzi dello spazio, quindi militare, civile, commerciale e scientifico.
Il compito del nuovo Amministratore sarà quello di guidare la NASA nel percorso che le varie "reviews" gli indicheranno, per il bene di tutto il programma spaziale.

Bolden inoltre si è apertamente dichiarato un ambientalista e lo era già da prima dell'esperienza come astronauta, ma l'opportunità di vedere la terra dallo spazio gli ha fatto crescere dentro un sano rispetto per il pianeta in cui viviamo.

Simone Montrasio

Appassionato di astronautica fin da bambino, gli studi ed il lavoro mi hanno tenuto occupato nel settore chimico industriale fino al 2011 quando ho deciso di cambiare completamente vita e dedicarmi alla campagna. Collaboro felicemente con AstronautiNEWS dalla sua fondazione con una pausa sabbatica tra il 2011 ed il 2013.