Intervista CBS al nuovo Amministratore NASA

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Intervistato dalla CBS Charles Bolden si è detto ottimista riguardo al riesame del programma di voli umani NASA che è in corso da parte della Augustine Commission per conto della Presidenza USA.

Ha aggiunto che sicuramente il "gap" tra l'uscita di scena degli Shuttles e l'entrata in servizio di un nuovo sistema di trasporto non verrà prolungato oltre gli attuali 5 anni, non esprimendo nessuna preferenza riguardo al Constellation od eventuali sistemi alternativi.

Bolden, ex Marine e comandante Shuttle, è stato confermatto dal Senato la settimana scorsa a capo dell'ente spaziale USA, capitando proprio nel mezzo del completamento della ISS, il pensionamento dell'STS e la necessità di indirizzare il programma spaziale americano verso un nuovo obiettivo a lungo termine, confrontandosi con i ben noti problemi di budget.

La Commissione Augustine verrà seguita da un'altra commissione ordinata direttamente dal Presidente Obama, la "Space Policy Review" servirà a dare un indirizzo comune a tutti gli utilizzi dello spazio, quindi militare, civile, commerciale e scientifico.
Il compito del nuovo Amministratore sarà quello di guidare la NASA nel percorso che le varie "reviews" gli indicheranno, per il bene di tutto il programma spaziale.

Bolden inoltre si è apertamente dichiarato un ambientalista e lo era già da prima dell'esperienza come astronauta, ma l'opportunità di vedere la terra dallo spazio gli ha fatto crescere dentro un sano rispetto per il pianeta in cui viviamo.

  © 2006-2022 Associazione ISAA - Licenza

Simone Montrasio

Appassionato di astronautica fin da bambino, gli studi e il lavoro mi hanno tenuto occupato nel settore chimico industriale fino al 2011 quando ho deciso di cambiare completamente vita e dedicarmi alla campagna. Collaboro felicemente con AstronautiNEWS dalla sua fondazione con una pausa sabbatica tra il 2011 e il 2013.