ISS Daily Report – Venerdì 15 Maggio 2009

ISS Daily Report  Venerdì 15 Maggio 2009

All’interno di DC1, Gennady si è dedicato al programma di manutenzione del Phantom di bordo, il sistema MATRYOSHKA-R, la suite sperimentale per il rilevamento delle radiazioni. L’ispezione si è concentrata sul controllo e regolazione dei vari parametri dell’unità di controllo.

Gennady si è poi impegnato per diverse ore, nell’installazione e nel collegamento della nuova unità di controllo  e navigazione del Mini Moduilo di Ricerca-2, il MRM-2, che verrà lanciato con un Proton quest’anno (lancio 5R).

Koichi Wakata ha operato sul rack dove è presente il FCF (Fluids & Combustion Facility ; all’interno di Destiny). Si è trattato di sostituire e rifornire i relativi serbatoi di CO2 oppure di una miscela (40% di O2 e 60% di CO2). Alla fine dell’operazione ha notificato il tutto al controllo a Terra per ripristinare i comandi RPC (Remore Power Controller).

In preparazione dello spurgo dell’ammonica dalla valvola del radiatore termico S1, Barratt ha chiuso le protezioni degli oblò del JPM e US Lab.
Radiatore termico, spurgo valvola: lo sfiato di ammoniaca è avvenuto come previsto. Lo spurgo è stato pianificato a seguito dell’osservazione del pannello 7, e aveva lo scopo di evitare la perdita completa del circuito ETCS (External Thermal Control System) in caso di guasto al tubo di flusso o in caso di impatto con micrometeoriti/detriti. La chiusura di un ramo delle condotte, non compromette il funzionamento di ETCS, essendoci altre tre percorsi/diramazioni di flusso. La quantità di ammoniaca rilasciata nello spazio è stata di circa 45 lbs.

In preparazione dell’operazione di rimozione della valvola dal sistema UPA (Urine Processor Assembly), Koichi ha creato uno speciale strumento/attrezzo (usando anche del Teflon) per aiutarsi nella rimozione di tre spessori, che non erano stati considerati nel piano di lavoro originale.
L’intervento è previsto per Lunedì 18 maggio con lo smontaggio del gruppo pompa prima e della valvola poi. Il giorno 19 è previsto una sorta di collaudo.

Avviso detriti:
L’oggetto 30908 (Chinese Fengyun-1C debris) ha noltrepassato la Stazione con un largo margine e non ha destato ulteriori preoccupazioni.

Aggiornamento WRM:
Un nuovo aggiornamento è stato trasmesso a bordo, in merito all’inventario dei 4 diversi tipi di acqua a stivati sulla ISS. I valori delle quantità sono variati un po’ dalle previsioni, ma nell’insieme nulla di anomalo.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.