Notizie varie sulla ISS

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Una serie di notizie varie sulle attività dei prossimi mesi della ISS.
E' stato deciso di far volare nelle missioni demo del programma COTS del materiale non critico per la ISS in modo da sfruttare per i rifornimenti anche queste missioni.
I reboost tramite i propulsori del SM Russo, che avevano creato grossi problemi di vibrazioni negli scorsi mesi a causa di un errore software sono stati ri-ammessi modificando il software in questione.
Anche nel programma della ISS verrà inserita ufficialmente nelle prossime settimana la programmazione per una missione shuttle con il compito di trasportare verso la Stazione l'Alpha Magnetic Spectrometer (AMS).
E' attualmente in fase di programmazione la serie di test per certificare come potabile l'acqua prodotta dal nuovo WPA a bordo e necessario per il supporto di 6 membri di equipaggio. Attualmente si stanno pianificando anche i rifornimenti per assicurare le risorse necessarie da qui ad ottobre senza fare affidamento su HTV e STS-128.
Sempre parlando di HTV, si sta prevedendo l'eventualità che STS-128 e HTV si possano trovare contemporaneamente sulla ISS, in questo caso, è attualmente previsto lo spostamento di HTV dal modulo di nadir a quello di zenith del Nodo 2 per lasciare spazio all'MPLM Leonardo.

E' stata infine fatta una precisazione sulla denominazione delle missioni dall'aumento a 6 persone di equipaggio. Ogni membro sarà assegnato a due Expedition, ad esempio 19/20 e ogni Expedition inizierà e si concluderà ad ogni arrivo/partenza di una Soyuz per il cambio di parte dell'equipaggio.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.