Chang’e-1 si schianta sulla superficie Lunare

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

La sonda Lunare Cinese Chang'e-1, al termine della sua missione è stata deliberatamente rimossa dall'orbita e mandata a schiantarsi sulla superficie Lunare.
Lo schianto è avvenuto ieri alle 04,13 ora di Pechino.
La sonda fu lanciata dal poligono di Xichang il 24 Ottobre 2007 con un vettore Long March 3-A  e fu poi posta in orbita Lunare.
Nella sua vita operativa Chang'e-1 ha mappato tridimensionalmente la superficie Lunare aprendo così la strada a successive missioni.
E' ora in preparazione la sonda Chang'e-2, che decollerà  nel 2010 o 2011.
Per gli anni successivi la Cina sta pianificando Allunaggi morbidi, rover e raccolta automatica di campioni da riportare a Terra, il tutto dal 2012 al 2017.
Entro il 2020 la Cina pensa ad una missione umana in concorrenza con i programmi della NASA.

  Questo articolo è © 2006-2020 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.