Tiangong-1 e Shenzhou-8 nel 2010-2011

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Nei giorni scorsi, alcuni dirigenti del Programma Spaziale Cinese hanno confermato il prossimo passo per quanto riguarda lo sviluppo del loro Programma Shenzhou.
Come già trapelato nei mesi scorsi, essi hanno confermato che verso la fine del 2010 la Cina immetterà in orbita un prototipo di laboratorio , denominato Tiangong-1, che verrà poi raggiunto all'inizio del 2011, dalla navicella Shenzhou-8, senza equipaggio, che effettuerà un aggancio automatico in orbita, sotto la guida del Centro di Controllo terrestre.
Tiangong-1 (Casa Del Paradiso-1), peserà 8,5 Tonnellate e consentirà un lungo periodo di operatività.
I dirigenti Cinesi hanno confermato che questo sarà il primo passo verso al costruzione di una Stazione Spaziale, ma non hanno specificato se Tiangong-1 verrà raggiunta in seguito da navicelle abitate.
I cinesi hanno dichiarato che nel 2009 essi si dedicheranno alla costruzione di diversi prototipi di Tiangong e al potenziamento dei vettori di lancio, inoltre dal 2011 essi prevedono di iniziare una produzione in serie delle Shenzhou.

  © 2006-2020 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.