Satellite OCO pronto per il lancio

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Dopo il rinvio della partenza della missione STS-119 Discovery, il prossimo lancio orbitale degli USA si effettuerà il prossimo 23 Febbraio.
Un vettore Taurus-3110 porterà in orbita il satellite OCO (Orbiting Carbon Observatory).
Il lancio si effettuerà dalla Vandenberg Air Force Base,California, Pad 576-E, con una finestra che va dalle 09,50 alle 09,57 GMT.
Il satellite è parte di un programma della NASA volto a monitorare continuamente la quantità e le variazioni di anidride carbonica nell'atmosfera terrestre, le misurazioni saranno complementari con quelle di altri satelliti attualmente in orbita, come Calipso, Cloudsat e Aqua.
OCO è stato costruito dalla Orbital Sciences Corporation a Dulles, Virginia, esso pesa poco più di 400 Kg e verrà immesso in un'orbita circolare a circa 700 Km di altezza.
La vita operativa minima prevista è di due anni.

Immagini NASA del satellite e del logo.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.