Riprende il countdown per GOCE

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Personale dell’ESA sta ritornando in Russia per sovraintendere alle operazioni di preparazione al lancio del satellite GOCE (Gravity field and steady-state Ocean Circulation Explorer), ora previsto per il 16 marzo prossimo.

Il lancio era stato posticipato lo scorso ottobre in seguito ad anomalie riscontrate al lanciatore Rockot, ed il satellite era rimasto da allora in attesa presso il cosmodromo di Plesetsk .

La missione GOCE ha il compito primario di indagare minuziosamente le variazioni nella forza di gravita’ sulla sfera terrestre, nonche’ di fungere da dimostratore per lo sviluppo di alcune nuove tecnologie spaziali.

Il satellite e’ caratterizzato dalle dimensioni rilevanti (5 metri di lunghezza) e da una inusuale forma aereodinamica, che gli consentira’ di attarversare con scarso attrito gli ultimi strati dell’atmosfra che incontrera’ lungo la sua orbita prevista a soli 250 km di altezza.

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.

Potrebbero interessarti anche...