ISS Daily Report – Venerdì 27 Febbraio 2009

ISS Daily Report – Venerdì 27 Febbraio 2009

In previsione del suo uso, Mike ha preso un nuovo A31p laptop dal magazzino, e ha iniziato a configurarlo per testarlo alla fine. Yuri da parte sua ha iniziato a lavorare su un'altra macchina IBM Thinkpad A31p verificandolo poi per mezzo di un disco rigido russo, e configurandolo con RSE-Med software.

LONCHAKOV e FINCKE hanno eseguito, un'ora per ciascuno, una procedura con MedOps.
Poichè fin dall'inizio dei programmi spaziali i russi hanno osservato una diminuzione del tono muscolare delle braccia, gli specialisti Russi, fanno eseguire un controllo sullo “stato di salute” delle mani e braccia come pre-requisito standard prima di affrontare un'attività extraveicolare EVA.

Le attività CEO hanno interessato l'area a Est Haruj Megafans Oriente, Libia, antico luogo di origine di alcuni fiumi. E' un'area di particolare conformazione chiamata Megafans (conformazione geologica a “ventaglio”), e sono coni parziali di sedimenti fluviali (QUI un esempio si Wikipedia).
Con le prime immagini orbitali dei primi anni '80 è iniziata la prima indagine globale geomorfica dei Megafans. Utilizzando esempi principalmente dal Sud America, l'indagine si basa su comportamenti comuni nel flusso megafans, che sembrano avere implicazioni nella distribuzione e diversificazione degli organismi acquatici. L'interesse per queste confomazioni, (oltre alla comprensione geologica del nostro pianeta) risiede nelle forti analogie con le estese aree intercratere di Marte.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.