ISS Daily Report – Venerdì 27 Febbraio 2009

ISS Daily Report – Venerdì 27 Febbraio 2009

In previsione del suo uso, Mike ha preso un nuovo A31p laptop dal magazzino, e ha iniziato a configurarlo per testarlo alla fine. Yuri da parte sua ha iniziato a lavorare su un'altra macchina IBM Thinkpad A31p verificandolo poi per mezzo di un disco rigido russo, e configurandolo con RSE-Med software.

LONCHAKOV e FINCKE hanno eseguito, un'ora per ciascuno, una procedura con MedOps.
Poichè fin dall'inizio dei programmi spaziali i russi hanno osservato una diminuzione del tono muscolare delle braccia, gli specialisti Russi, fanno eseguire un controllo sullo “stato di salute” delle mani e braccia come pre-requisito standard prima di affrontare un'attività extraveicolare EVA.

Le attività CEO hanno interessato l'area a Est Haruj Megafans Oriente, Libia, antico luogo di origine di alcuni fiumi. E' un'area di particolare conformazione chiamata Megafans (conformazione geologica a “ventaglio”), e sono coni parziali di sedimenti fluviali (QUI un esempio si Wikipedia).
Con le prime immagini orbitali dei primi anni '80 è iniziata la prima indagine globale geomorfica dei Megafans. Utilizzando esempi principalmente dal Sud America, l'indagine si basa su comportamenti comuni nel flusso megafans, che sembrano avere implicazioni nella distribuzione e diversificazione degli organismi acquatici. L'interesse per queste confomazioni, (oltre alla comprensione geologica del nostro pianeta) risiede nelle forti analogie con le estese aree intercratere di Marte.

  © 2006-2019 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.