Ariane 5 lancerà due satelliti per la Russia

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Giovedì scorso, a Mosca, è stato firmato un contratto in base al quale, nel 2011 con vettori Ariane 5-ECA verranno lanciati in orbita geostazionaria due satelliti Russi.
Si tratta dei satelliti Yamal 401 e Yamal 402, di proprietà del colosso Russo per la produzione e distribuzione del gas metano Gazprom.
I satelliti per telecomunicazioni saranno costruiti dalla società Thales Alenia Space, in base ad un contratto che prevede la consegna in orbita.
I due satelliti si baseranno entrambi sulla piattaforma tipo 4000C3, ma non saranno identici. Yamal 401 peserà circa 4900Kg e sarà dotato di 36 transponders in banda Ku più 17 transponders in banda C.
Yamal 402 peserà circa 4800 Kg e sarà dotato di 46 transponders in banda Ku.
Le posizioni orbitali saranno 90° Est per il primo e 55° Est per il secondo satellite.
Le tre società interessate hanno espresso soddisfazione per l'accordo, in particolare l'Arianespace che vede consolidarsi la sua posizione predominante nel mercato dei lanci commerciali.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.

Potrebbero interessarti anche...